Il segretario generale della Filctem Cgil, commenta le parole di Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, apparse oggi su la Staffetta Quotidiana nell'articolo Eni: in 10-15 anni fuori dalla raffinazione tradizionale in Italia.
"Ci stiamo confrontando con Eni rispetto al Piano Industriale che la società intende attuare traguardando il 2050. Eni si caratterizzerà sempre meno come una azienda focalizzata sull'Oil & Gas e sui prodotti di derivazione fossile e sempre di più come una azienda integrata dell'energia in relazione agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che l'Organizzazione delle Nazioni Unite ha fissato": ha detto, Marco Falcinelli, segretario generale della Filctem Cgil, commentando le parole di dell'a.d. di Eni, Claudio Descalzi, pubblicate questa mattina da Staffetta Quotidiana. "Abbiamo condiviso tale strategia – prosegue il segretario generale della Filctem Cgil -, che risponde anche alle nostre idee sul tema di uno sviluppo industriale sostenibile e che evita la contrapposizione drammatica, e perdente per tutti, tra diritto al lavoro e rispetto della salute e dell'ambiente". "Nella condivisione dell'obiettivo – insiste - vorremmo altresì avere garanzia che tale processo di trasformazione, epocale per molti aspetti, possa avvenire 'con tempi e modi' che tengano conto della 'prontezza tecnologica' per effettuare tali scelte, per cui servono ingenti investimenti, degli assetti industriali nel nostro Paese e dell'impatto che si genererà sul versante occupazionale".

"Abbiamo - continua - in tal senso esempi positivi: la riconversione industriale delle raffinerie in bioraffinerie di Porto Marghera e Gela o, sul versante della chimica, le produzioni bio a Porto Torres, che abbiamo gestito, non senza qualche sacrificio occupazionale, consci del fatto che la direzione di marcia nel percorso di cambiamento fosse quella corretta".
"Certamente il tempo del cambiamento non può essere infinito ma non può rappresentare una variabile indipendente dal come si realizza. La 'giusta transizione' applicata ad un principio di Responsabilità Sociale, che non deve mai venir meno, può garantirci il raggiungimento ottimale degli obiettivi enunciati": ha concluso Falcinelli.

Comunicato stampa    Intervista a Descalzi


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr