Il Piano, sottoscritto il 14 luglio scorso, è finalizzato ad accompagnare alla pensione (anticipando fino a 7 anni i termini) un numero massimo di 180 dipendenti che cesseranno il rapporto di lavoro, attraverso il ricorso al suddetto art. 4, nel periodo compreso tra la firma dell'accordo ed il 30 novembre 2022. Il contesto di riferimento, fortemente influenzato dall'emergenza legata alla diffusione del virus Covid19, i cui impatti a livello economico sono ancora solo parzialmente stimabili, impone alle Aziende del settore di individuare degli strumenti che possano consentire di sviluppare in modo non traumatico un modello di organizzazione del lavoro maggiormente efficiente ed efficace al fine di raggiungere i propri obiettivi di business. Allo stesso tempo, seppur in un siffatto scenario Saipem S.p.A., allo scopo di continuare a consolidare e rafforzare la propria leadership nei mercati di riferimento, intende proseguire nel proprio percorso di "trasformazione digitale", attraverso una serie di iniziative volte a cogliere le opportunità offerte dai processi di "industria 4.0", al fine di poter favorire un cambiamento culturale e tecnologico che possa, allo stesso tempo, valorizzare l'apporto dei lavoratori nel processo produttivo e contribuire ad affrontare al meglio le nuove sfide di business che il contesto di riferimento pone alle Aziende del settore.

Saipem, appunto, intende favorire questo processo di trasformazione accompagnandolo ad un allineamento delle proprie strutture organizzative, anche mediante l'attuazione di un ricambio del mix generazionale e quali-quantitativo delle proprie risorse, da ottenersi attraverso l'uscita di un numero massimo di 180 lavoratori e al contempo agevolando l'inserimento di un numero equivalente di giovani risorse da realizzarsi in modo graduale nel corso dell'intero periodo di vigenza del Piano, e con un bilanciamento che tenga conto della situazione congiunturale fortemente influenzata dagli effetti del Covid-19 sui progetti e sui carichi di lavoro dei prossimi 12 mesi.

Accordo


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr