Appalti e legalità nella filiera artigiana e delle PMI MODA. Relazioni, indagini, report e per concludere una tavola rotonda: questa è stata l’iniziativa organizzata dalla Filctem Cgil nazionale per parlare di diritti dei lavoratori, di responsabilità in solido e legge appalti.

Il 28 settembre si è svolta a Napoli un'iniziativa, molto partecipata, pensata e voluta dalla Filctem Cgil nazionale tesa ad indagare e ad interrogarsi su quali azioni intraprendere per tutelare i diritti dei lavoratori della filiera della moda dallo sfruttamento indotto dalle basse tariffe imposte dai committenti del settore. La legge sugli appalti riconosce la responsabilità in solido del committente ma non viene applicata nel settore della Moda. La politica si deve impegnare a sancire questo principio restituendo legalità e dignità ai lavoratori della moda che nella filiera rendono merito al Made in Italy nel mondo. Il contratto nazionale di lavoro non può diventare oggetto di sfruttamento e di salari al ribasso, bisogna avere il coraggio di sancire che il salario legale di questo settore è quello previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro sottoscritto dalle Nostre Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative sul Piano nazionale.

L'iniziativa si è svolta in due sessioni:

Nella prima sono stati presentati studi di settore e lavori che hanno inquadrato i problemi del settore nelle opportune prospettive sia territoriali che nazionali. L'apertura dei lavori è stata affidata a Walter Schiavella (Seg. Gen. Cgil Napoli), di seguito Enzo De Caro (Seg. Gen Filctem Napoli) ha condotto e guidato gli interventi di Sonia Paoloni (Seg Naz. Filctem Cgil), Massimiliano Brezzo (Seg. Gen. Filctem Cgil Prato), Dr.ssa Ludovica Lignini (Direttore provinciale INPS Macerata) e Deborah Lucchetti (Presidente Fair/Campagna Abiti Puliti). Le Foto
Nella seconda sessione il tema dell'iniziativa è stato affrontato in una Tavola Rotonda a cui parteciperanno la viceministra dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, Emilio Miceli (Segretario generale della Filctem Cgil), Roberta Alessandri (Presidente Naz. CNA Federmoda), Fabio Pietrella (Presidente Naz. Confartigianato Moda), Marcello Gozzi (Direttore Confindustria Toscana nord) e Stefano Facin (Resp. politiche int.li Filctem Cgil). Ha moderato gli interventi Francesco Prisco (giornalista de IL SOLE 24 ORE). Durante la seconda parte sono stati presentati dei Focus sulla situazione di alcuni territori con gli interventi di Franco Giancane (Seg. Prov Filctem Lecce), Mauro Casola (Seg. Prov Filctem Napoli), Riccardo Colletti (Seg. Gen Filctem Venezia) e Raffaele Paudice (Coordinatore regionale Filctem Campania).


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr