Ha avuto luogo, il 19 gennaio scorso, l'incontro dei sindacati di categori con le rappresentanze di Farmindustria e Federchimica in merito all'attuazione del fondo Tris.
Nell’incontro è stato convenuto di dare priorità a 3 punti:

1. Costituzione e gestione del Comitato di Amministrazione del Fondo.
2. Definizione da parte di INPS della circolare interpretativa di reale costituzione del fondo.
3. Condivisione con INPS degli oneri derivanti dalle operazioni amministrative, come ad esempio il finanziamento delle prestazioni e il costo per il versamento dei contributi ed erogazione assegno straordinario.

Per quanto concerne la nomina del Comitato di Amministrazione, che sarà numericamente formato da sei componenti: 3 per Federchimica e Farmindustria; 3 per Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil.
In seguito, si procederà alla individuazione di figure professionali che abbiano i requisiti necessari e che dovranno essere validati dal ministero del Lavoro.

Con la definizione del comitato, ci si attiverà contestualmente con lettera di richiesta di incontro congiunta alla Presidenza dell’INPS in modo da velocizzare il più possibile la partenza amministrativa e gestionale del fondo Tris.

È stato convenuto dalle parti di incontrarsi nuovamente entro due settimane in modo da definire in maniera più specifica il prosieguo delle iniziative.

Ricordiamo che il fondo Tris è il terzo fondo del settore chimico-farmaceutico

Comunicato Filctem, Femca, Uiltec 

Leggi anche:

Fondo bilaterale TRIS: arrivate le firme Ministeriali


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr