Lavanderie industriali: Per Filctem Cgil, Femca Cisll, Uiltec Uil: "Decisione inaccettabile! chiediamo un piano industriale che garantisca investimenti e tutela occupazionale".
La direzione aziendale di Servizi Italia ha annunciato la chiusura del sito produttivo di Podenzano (Piacenza) con effetto dal 1° dicembre 2020 e il trasferimento dei circa 60 dipendenti presso il sito di Castellina (Parma), a oltre 50 km di distanza e con orari di lavoro che rendono disagevole la conciliazione dei tempi di vita e lavoro. Si tratta chiaramente di licenziamenti mascherati. In considerazione dei grandi sacrifici che i lavoratori del settore stanno facendo nell'affrontare l'emergenza sanitaria, garantendo funzioni essenziali per il Servizio Sanitario Nazionale, riteniamo questa decisione particolarmente grave.

"L'annuncio di un piano di riorganizzazione di questa portata con qualche settimana di anticipo non può che trovare la massima contrarietà da parte delle organizzazioni sindacali. In primo luogo, chiediamo alla direzione aziendale di fare un passo indietro. È di fondamentale importanza avviare una discussione con le OO.SS. prendendo tutto il tempo necessario per trovare le soluzioni più idonee a garantire l'occupazione e un'organizzazione del lavoro vicina alle esigenze dei lavoratori": conclude il comunicato unitario delle tre sigle sindacali.

Comunicato Filctem, Femca, Uiltec


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr