"Questa mattina la sottosegretaria al MiSE, Alessia Morani, ci ha confermato la notizia dell'apertura, in tempi brevi, di un tavolo di confronto nazionale Governo-Aziende-Sindacati focalizzato sul rilancio del settore della Moda italiana. Lo avevamo richiesto, è un ottimo segnale da parte delle istituzioni": ha detto Sonia Poloni, segretaria nazionale della Filctem Cgil, a margine della tavola rotonda "Ripartiamo dal Made in Italy", organizzata dalla Filctem Cgil Lombardi e dalla Filctem Territoriale di Como, a cui entrambe oggi hanno partecipato.
"Rifinanziare gli ammortizzatori sociali per lavoratori del settore – ha proseguito Paoloni – e decidere di investire i fondi del Recovery Found puntando nelle tre aree della formazione; dell'innovazione di processo e di prodotto, con particolare riferimento all'economia circolare alla digitalizzazione; della sfida ambientale. Sono le idee giuste da mettere in campo nella Moda".
"Riteniamo, infine – ha concluso la sindacalista della Filctem Cgil –, che il finanziamento alla decontribuzione per le aziende che opereranno nel Sud insieme alle misure di intervento in aziende dei marchi storici in crisi, possano essere validi strumento, il primo per stimolare il reshoring la seconda (vedi Corneliani, ndr) per tutelare competenze e lavoro di quelle aziende che vogliono esternalizzare e lasciare il Paese".

Dichiarazione Paoloni    Comunicato stampa Filctem Cgil Lombardia    Intervento di Alessia Morani, sottosegretaria al MiSE 


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr