Falcinelli: “Rafforzare il nostro impegno in difesa dei diritti delle lavoratrici e delle donne, per una democrazia non solo teorizzata ma agita pienamente”.

Stavolta è toccato a Rossella. Una lavoratrice della Haemotronic di Bondeno. L’ennesima vittima della barbarie. Una vita spezzata nelle mani di un uomo, senza onore e senza attenuanti.
Per noi la morte di Rossella Placati, dichiara Marco Falcinelli segretario generale FILCTEM CGIL, è un atto vile e criminale che merita la nostra piena e totale condanna. Dobbiamo rafforzare il nostro impegno, aggiunge Falcinelli, in difesa dei diritti delle lavoratrici e delle donne, per una democrazia non solo teorizzata ma agita pienamente. Solo così, potremo rispettare i valori della nostra carta costituzionale.
Rossella, al suo primo incarico come delegata, piena di entusiasmo e di curiosità, era una donna niente affatto fragile. Paga con la vita il suo impegno di donna, di lavoratrice, di persona.

Comunicato Falcinelli


logo filctem

 

   VIA PIEMONTE , 32 - 00187 ROMA

   +39 06 46 200 91

   +39 06 48 242 46

   nazionale at white filctemcgil.it

   filctemcgil at white pec.it

Servizi Cgil

cgil  inca

 

caaf cgil        inca        fondazione Di Vittorio

Archivio

Seguici sui Social

facebook     twitter     youtube     flickr